La Papessa Giovanna partorisce durante una processione. Stampa del 400 (Archivio V. Compassi)

6&6

VERITA'

Il trionfo delle Verità è il fine unico di chi dedica la propria Esistenza
in questa difficile ricerca. Gli Umani sono troppo limitati per sapere quali 
siano le Verità, ma ogni ricercatore serio e pre-disposto compone comunque
dei tasselli che vanno ad inserirsi nel gioco cosmico dell'incommensurabile
e tumultuoso lago della Mente, ottenebrata da quel veicolo planetario
chiamato cervello. E' perciò facile scivolare nelle effimere illusioni e nelle
vuote felicità interiori, che vengono a crearsi con la congiura delle fedi
cieche e non ragionate. La ricerca delle Verità dovrà essere posta in atto
da chi saprà proiettarsi anni-luce dal sé, dal suo territorio e dal suo 
pianeta ospitante. Egli diventerà così un Nulla cosmico, ma essendo un
Nulla, si accorgerà di essere Tutto...
L'ascesi tantrica e la Conoscenza delle Verità semplici e sfolgoranti come
il Cosmo, che solleticano e sollecitano la Mente razionale, costruiranno
il ponte che conduce all'intuito e che fa attraversare dall'alto i rumorosi
e impetuosi flutti del planetario limitato.
Si accederà così alle sane e concrete ri-velazioni, che sono il traguardo
per chi sente di essere: Gente di Cosmo.
                                                                             Valentino Compassi

DDRRGG

VOLARE

Mica vera la storia dei fratelli Wright! 
Nel 1708 il gesuita Bartholomeu Gusmao Lourenco presentò a re Joao V un 
progetto di macchina volante. Il re gli assegnò un vitalizio di 600.000 reis
e il 5 agosto 1709 l'aeromobile di Gusmao volò dinanzi al re. Il 30 ottobre
volò di nuovo su Lisbona con la macchina volante chiamata
Passarola e
Gusmao si meritò l'appellativo di voador.
Sapete come finì la storia? La Santa Inquisizione sentenziò che si trattava di
"opera diabolica" e proibì a Gusmao di procedere nell'opera.
Povero Lourenco! Morì pazzo dal dolore!!!
Ma il Demonio fu sconfitto!
Ancora? Il monaco benedettino Oliver of Malmesbury, matematico e
astrologo di fama, era conosciuto come il "monaco volante". 
Si lanciò dal tetto dell'abbazia con una sua costruzione ad ali di
pipistrello e coda di uccello. La sua morte (1060) e quanto mai misteriosa.
Questi sono alcuni esempi "recenti". Non parliamo poi dei tempi remoti,
quando gli aeromobili andavano al mercurio!!

llssll

PROFEZIA

"Prego il Cielo che io non abbia, a mio turno, a vivere in mezzo degli
 uomini della Quinta Razza; o che io fossi morto prima,o nato più
 tardi, perché questa è la Razza di Ferro.
Essi non cesseranno di soffrire di giorno fatiche e miserie,né la notte
 di essere consumati dalle angosce che loro invieranno gli Dei.
L'ora verrà in cui Zeus annienterà a suo turno questa Razza di 
uomini perituri; questo sarà il momento in cui gli uomini
 nasceranno con le tempie bianche.
Il padre allora non assomiglierà ai suoi figli; ed i figli non
assomiglieranno più ai loro padri.
L'ospite non sarà più caro all'ospitante, né l'amico all'amico,
il fratello al fratello, così, come nei tempi passati.
Ai loro genitori, pur vigili ed amorevoli che fossero,i figli non
 mostreranno che disprezzo.Per farsi compiangere
 e accontentare da loro, essi useranno parole dure e rudi,
 i cattivi, e non proveranno alcun timore per gli Dei.
Ai vecchi che li avevano nutriti, essi rifiuteranno gli alimenti.
 Mettendo il diritto nella forza, essi terrorizzeranno
 e sobilleranno le città le une contro le altre. A nessun prezzo 
si terrà più fede ai giuramenti fatti, né al giusto, né al Bene;
 sarà soltanto all'artigianato del crimine, all'uomo disonesto 
che andranno stima e rispetto.Il solo diritto che varrà, sarà 
la forza; La coscienza non esisterà più. Il vile attaccherà il 
buono con parole aggressive e si appoggerà ai falsi 
giuramenti. Nel cammino dei miseri uomini si attaccherà
 la gelosia smodata, il linguaggio amaro, il fronte astioso, che 
si compiace del Male. Allora, lasciando l'Olimpo, la Terra dalle
 larghe strade, nascondendo i loro bei corpi sotto bianchi veli,
coscienza e vergogna, abbandonando gli uomini,monteranno 
verso gli Eterni.Tristi sofferenze resteranno solo ai mortali:
contro il Male non vi saranno più rimedi."

                                        
ESIODO  (VII sec. A.C.)

Ma Esiodo, non era vissuto verso l'anno 2000?

à°à°à

FALKLAND & METEORITI

Ma voi siete davvero convinti che la famosa guerra delle Falkland,
si sia combattuta per questioni di onore nazionale, o per la preziosa lana
delle pecore, o per i molluschi miracolosi alla salute? Credete che tutti quei
morti, tutta quella macchina bellica mossa dall'Inghilterra, siano avvenuti per
salvare la faccia di un popolo?? Ben altro c'era e c'è sotto!
Lo scienziato John Weihaupt (Purdue University di Indianapolis) affermava 
di aver le prove della caduta di un supermeteorite proprio in quella zona del 
pianeta. Un meteorite di 700.000 anni fa (scomparsa della vita), dal peso di
tredici miliardi di tonnellate e con un diametro di 240 km. 
Fin qui, storie cosmiche di ogni giorno.
Ma il meteorite in questione era, ed è, pieno zeppo di...
diamanti! La riserva del pianeta Terra, quando finirà l'oro. 
Quel meteorite giace nei pressi delle isole Falkland e non è un caso che gli 
avamposti delle nazioni della Terra si trovino tutti in...Antartico!!
A proposito: la città di Norlingen, in Baviera, sorge nel cratere Reis, dovuto
all'impatto da cataclisma di un asteroide di un miliardo di tonnellate.
Pieno zeppo di diamanti anche lui...Ma che sfiga! Saperlo e non poterli
prendere, chiusi come sono nelle rocce di quindici milioni di anni fa, 
sprofondate nell'abisso del pianeta!..